L'Italia riduce del 60 per cento i fondi ai Canadair

CanadairNel mezzo dell'emergenza incendi, il governo riduce del 60% i fondi ai Canadair. Gli incendi li spegneremo col secchio, però avremo tanta “stabilità”.

Queste sono le notiziole che finiscono diritte nell'apposita tag “Glielo ha detto il diavolo”.

Non si spiega altrimenti se non col suggerimento di Belzebù una tale idiozia, una simile miopia, un così ostinato concentrarsi a “risparmiare” solo sulle cose davvero indispensabili alla popolazione. Mentre non si toccano mai i privilegi di quei pupazzi che in Parlamento fingono di tenere in piedi il governo inviatoci dalla finanza europea. Il teatrino va preservato ad ogni costo.

Avete presente la notizia di prima pagina di questi giorni? Insieme alle Olimpiadi, non si parla d'altro che di siccità e incendi. In Toscana, a Roma, in Campania, nelle Marche. Dall'inizio dell'estate, i Vigili del Fuoco comunicano di aver superato i 20 mila interventi.

La Francia è pronta a richiamare in patria i suoi cittadini da Israele

Art Tribune FranciaContinua da parte dei paesi occidentali il terrore psicologico nei confronti dei loro cittadini e dell’Iran.

Non passa giorno in cui si legge sui giornali che Israele con l’appoggio degli USA attaccheranno lo stato iraniano sempre per causa della sua Politica nell’andare avanti con il nucleare, tutti sanno che l’Iran non ha intenzione di costruire l’atomica, ma il suo programma nucleare si basa esclusivamente per scopi civili interni.

La notizia di questa decisione che il governo francese ha preso è comparsa sul giornale “La Tribune”, anche se da alcuni mesi la notizia di un imminente attacco da parte di Israele all’Iran era possibile trovarla sui Blog o siti d’informazione alternativa in Internet, pochi dubitavano e dubitano che Israele si sarebbe azzardata a fare un passo del genere, comunque sia la notizia viene presa con cautela anche dal Governo USA dato che tra le file dei militari c’è malcontento, sia tra i militari USA e Israeliani che da anni ribadiscono che l’Iran non ha alcuna intenzione di procurarsi l’atomica, anche se in fin dei conti è un suo diritto dato che ha firmato la convenzione internazionale sul controllo del Nucleare, mentre lo stato di Israele non lo ha firmato e addirittura si rifiuta di far entrare gli ispettori per dei controlli sulla produzione di armi Nucleari.

Prima di entrare in un supermercato ricordati queste 8 cose

DiscountFare la spesa nel supermercato sembra una attività innocua.

Tutti facciamo la spesa almeno una volta a settimana senza però prestare troppa attenzione a ciò che accade dietro le quinte del supermercati.

Il nostro modo di comprare è diventato una scienza fra le più studiate e con il maggior numero di ricercatori nel mondo.

“I ricercatori del marketing hanno lavorato per anni per essere sicuri che l’acquirente comune guardi più prodotti possibili durante la spesa, perché più vedono, più comprano”, questo è ciò che ha detto Marion Nestle, autrice di What to Eat: An Aisle-by-Aisle Guide to Savvy Food Choices and Good Eating.

Quindi se vuoi essere un acquirente intelligente leggi questi trucchetti e segreti nascosti nel supermercato.

1. I carrelli della spesa sono sporchi.

In accordo con gli studi fatti sui carrelli, più del 60% di questi danno rifugio a batteri coliformi (la specie di batteri che si ritrova sulle toilette pubbliche!).

Pagine