Dolore cronico: un chip che impedisce di sentire il dolore

Dolore cronicoMal di schiena, mal di testa, dolori lombari, dorsali, cervicali e alle articolazioni: quando la causa non è certa o non è curabile, la neurostimolazione e altre metodiche correlate possono essere la soluzione

Ne soffre una persona su 5, una su 11 quotidianamente. È il dolore cronico, un problema molto diffuso, anche se sottovalutato: solo il 2% di chi ne è afflitto si rivolge al medico per risolverlo. Pochi sanno infatti che esistono tecniche molto avanzate per migliorare la situazione e veri e propri centri specializzati che hanno come obiettivo la terapia e la cura del dolore.

"Si definisce dolore cronico benigno un dolore che dura da almeno sei mesi le cui cause spesso non sono ben note o, anche se lo sono, non sono curabili: non è pertanto più un sintomo, ma diventa una vera malattia - afferma Giovanni Frigerio, medico anestesista specialista del settore -. Colpisce persone di tutte le età, anche giovani, che devono convivere con questo problema per tutta la vita, anche se spesso il dolore è tale da essere invalidante e da interferire con le normali attività. Si stima che in Europa ogni anno si perdano 500 milioni di giorni lavorativi per questo motivo, con una perdita di ricchezza pari a circa 34 miliardi di euro".

La terapia convenzionale consiste di solito nella somministrazione di antidolorifici o oppiacei: il problema è che, sul lungo periodo, l'effetto tossico può superare quello terapeutico.

La lenta ma inesorabile rivoluzione Bitcoin

BitcoinDa quando abbiamo parlato di Bitcoin la prima volta(1), in pochi anni, il valore di un BTC è salito da circa 1 dollaro a più di 70, e questa tecnologia è passata dall'essere usata da un manipolo di geek appassionati di crittografia, informatica ed economia, ad avere una diffusione ben più ampia con una visibilità addirittura mainstream, dall'Economist(2) a Bloomberg(3).

La strada da percorrere per arrivare a fare in modo che ta tecnologia Bitcoin possa diventare d'uso comune è ancora molto lunga, ma è sicuramente interessante avere un'idea della strada percorsa fin'ora, ed in tal senso questo articolo di Michael Carney fa un buona riepilogazione delle tappe più interessanti

Benvenuti alla rivoluzione Bitcoin, ora non si può più tornare indietro
di Michael Carney(4)

Conosco Bitcoin ormai da diversi anni e sono sempre stato interessato al concetto che sottointende. Ultimamente però vengo bombardato da informazioni in proposito.

Per chi non se ne intende, Bitcoin è una cryptomoneta digitale al di fuori del controllo di qualunque governo. Il software che gestisce tale moneta, che opera in una rete decentralizzata di tipo peer2peer, è progettata per garantire la sicurezza (i Bitcoin non possono venire falsificati), e per permettere l'anonimato. Quello che è cominciato nel 2010 come un esperimento, utilizzato principalmente per attività al limite della legalità, da allora è cresciuto fino a diventare un mercato globale dal valore di 700 milioni di dollari in cui è possibile comprare qualunque cosa, da una pizza fino a nomi di dominio. Per evitare i problemi legati all'inflazione il numero di Bitcoin in circolazione continuerà a crescere automaticamente ad un ritmo sempre minore, in base a quanto definito nel programma, fino ad un massimo di 21 milioni attorno all'anno 2030. In questo momento ce ne sono poco meno di 11 milioni.

Yoga per Te è una guida olistica per uno sano stile di vita

Yoga per Te - LibroUna guida pratica e illustrata per avvicinarsi allo yoga anche a casa!

Yoga per te è una completa guida pratica illustrata che segue un approccio olistico tradizionale e presenta le posizioni yoga combinandole con un sano stile di vita, soprattutto per quanto riguarda la dieta e la meditazione.

Il libro dimostra che questi insegnamenti sono adeguati oggi non meno che nel passato, e aiuta il lettore a far fronte allo stress e alle tensioni della vita moderna.

Qualunque sia il livello di forma fisica e flessibilità, Yoga per te è concepito per venire incontro alle esigenze sia del principiante assoluto come di chi abbia già frequentato corsi specifici. Se sei un principiante o hai una ridotta flessibilità per motivi di salute o di età, grazie ai riquadri speciali riceverai dei suggerimenti su come adattare le posizioni classiche per renderle più facili da eseguire. Se sei invece uno studente più esperto, Tara Fraser ti spiegherà come progredire gradualmente verso le posizioni più impegnative via via che la tua forma fisica migliorerà, grazie ai formidabili risultati che lo yoga ti consentirà di raggiungere. Potrà sviluppare la pratica yoga personalizzandola grazie a descrizioni dettagliate su come lavorare in modo sicuro e progressivo alle diverse posture e agli esercizi di respirazione dello Hatha yoga. Infatti questo libro mira a soddisfare i bisogni di ognuno, senza alcuna restrizione di sorta, ma semplicemente curando la salute e il benessere emotivo della persona.

Più di duecento fotografie a colori accompagnano passo dopo passo attraverso le diverse asana (posizioni) e sequenze.

Pagine