Signoraggio

La potenza di fuoco della lobby finanziaria

Lobby finanziariaUn esercito di 1.700 addetti, per un fatturato di oltre 120 milioni di euro l’anno.

«Non parliamo di una multinazionale, ma dell’esercito di lobbisti che affolla le istituzioni europee a Bruxelles e della quantità di denaro fornita ogni anno da banche e altre imprese del settore per sostenerne le attività». Sono alcuni dei dati riassunti nel rapporto pubblicato dal Ceo, Corporate Europe Observatory, e intitolato “la potenza di fuoco della lobby finanziaria”.

«Se è banale, se non ingenuo, pensare di sorprendersi di fronte alla notizia di un mondo finanziario che esercita una fortissima attività di lobby sulle istituzioni europee, ben diverso è vedere nero su bianco i dati e le cifre in gioco», scrive Andrea Baranes sul blog “Non con i miei soldi”.

Ogni regola, direttiva Ue o ricerca che passi da Parlamento, Commissione, Bce o qualsivoglia altra istituzione europea è soggetta a questa “potenza di fuoco”.

Con ogni probabilità, questa è «la lobby più potente del mondo», per dirla con il lituano Algirdas Semeta, fino al 2014 membro della Commissione Europa (fiscalità e unione doganale). Dunque non certo un complottista, proprio come quelle decine di europarlamentari di diversi partiti e schieramenti che già a giugno 2010 sottoscrissero un drammatico appello contro sulla super-lobby finanziaria.

«Possiamo vedere ogni giorno la pressione esercitata dall’industria bancaria e finanziaria per influenzare le leggi che li governano», è l’accusa. «Non c’è nulla di straordinario se queste imprese fanno conoscere il proprio punto di vista e hanno discussioni con i legislatori. Ma ci sembra che l’asimmetria tra il potere di questa attività di lobby e la mancanza di una esperienza opposta ponga un pericolo per la democrazia», dissero i parlamentari europei.

Banche Italiane: aumento spese per il conto on line. Il bancario potrà fare la spia

Soldi sospettiBrutte notizie per i risparmiatori: negli ultimi cinque mesi i costi dei conti correnti sono aumentati in media del 4% secondo quanto reso noto dal Corriere della Sera prendendo a riferimento i prodotti di 10 banche, Bnl, Credem, Cariparma, Unicredit, Intesa Sanpaolo, Ubi, Mps, Banco Bpm, Carige più Poste.

Sei i profili di utilizzo dei conti considerati: i pensionati con media operatività, i giovani, le famiglie con alta operatività, le famiglie con media operatività, le famiglie con bassa operatività, e i pensionati con bassa operatività. Dal confronto con il 2013 i costi per le famiglie con operatività media sono aumentati del 22% da 115 a 140 euro.

“Tra il 22 marzo e l’11 agosto 2017, l’aumento è stato fino a +6% per il profilo dei «Pensionati con media operatività (…) Gli aumenti sono stati inoltre del 5% per i «Giovani» (89 euro), del +4% per le «Famiglie con alta operatività» e «con media operatività» (rispettivamente, 142 e 140 euro), e del 3% ciascuno a carico delle «Famiglie con bassa operatività» (92 euro) e i «pensionati con bassa operatività » (85 euro)”.

Marra: le collusioni dell'apparato giudiziario con la cupola bancaria che sta rovinando il pianeta

SignoraggioSolo a pensarvi, Davigo, Cantone, magistrati e magistrate tutte d’Italia, mi si accappona la pelle dall’orrore.

Sette miliardi e mezzo di persone schiacciate dal signoraggio, dalla fiscalità che da esso deriva, dall’illiceità finanziaria, gestiti dal bilderberg, dalla trilatere, dai governi, dai parlamenti, ormai tutti emanazione della cupola bancaria, e voi lì, ben pasciuti, beati, che fingete di non vedere..

Voi lì che, per distrarre l’opinione pubblica, recitate la commedia di credere che il vostro ruolo sia occuparvi delle gesta della criminalità convenzionale (la verità su mafia, camorra e 'ndrangheta') nel mentre sapete bene che essa non è che l’effetto delle criminalità dei veri poteri, quelli al cui servizio anche voi operate: una magistratura salvo le magari molte ma inutili e soprattutto silenti eccezioni culturalmente collusa con la cupola bancaria, ed in grandissima parte materialmente corrotta.

Voi che fingete di non capire la tremenda illiceità dell’avere Mattarella ricevuto il bilderberg e la trilatere al Quirinale (denunzia contro il Bilderberg).

Voi che, in nome del vostro accattonico conservatorismo, fingete di non capire che processare il signoraggio (denuncia contro il signoraggio) è la condizione indispensabile per far sì che stiate bene non solo voi, ma anche il resto dell’umanità..

Pagine