Cardiologia

L'eccesso di felicità può provocare patologie cardiache

L'eccesso di felicità può provocare patologie cardiacheGli eventi felici della vita possono provocare malattie cardiache proprio come i grandi dolori.

A dirlo è una equipe di studiosi che, sulla rivista scientifica European Heart Journal, ha descritto la sindrome 'del cuore felice' o 'takotsubo'.

Questa sindrome, il cui nome letteralmente significa 'trappola per il polpo', fu descritta per la prima volta nel 1990 in Giappone e consiste nella deformazione improvvisa del ventricolo cardiaco sinistro che assume la foggia del cestello per la pesca dei polipi che in giapponese si dice, appunto, Takotsubo.

Lo studio ha preso in esame 1.750 casi, in 485 all'origine dell'attacco di cuore c'era stata una emozione e in 20 di questi (il 4%) lo stimolo ricevuto era di tipo positivo: come il matrimonio di un figlio, un anniversario, la vittoria della squadra del cuore.

Negli altri 465 pazienti (il 96%) l'attacco di cuore era dovuto a un evento triste come la morte di un partner o di un parente, un incidente. In un caso si trattava di un paziente obeso che era rimasto incastrato nella vasca da bagno.

I datteri giovano alla salute

DatteriIl dattero è un frutto secco, davvero delizioso e nutriente. “A parte il sapore delizioso, i datteri sono incredibilmente sani e conferiscono un enorme quantità di benefici per la salute del tuo corpo. Essi sono una ricca fonte di fibre sane, minerali, e vitamine e possono contribuire ad alleviare i dolori dati dalla costipazione, diarrea e altri disturbi intestinali.”(Health Focus)

Il dattero è il frutto della palma da dattero “Phoenix Dactylifera” le cui origini sono davvero antiche.

Le varietà più coltivate di datteri sono Majhool, Deklet noor, Ameri, Deri, Halawi, Zahidi, Berhi e Hiann. Il più conosciuto e diffuso però è il Majhool. I datteri che vediamo nei negozi alimentari sono una qualità tipicamente del deserto.

Aggiungi tre datteri alla tua alimentazione quotidiana e avrai questi 5 grandi benefici!

Migliora la Digestione

I datteri contengono moltissime fibre solubili. La fibra solubile è importante per una buona salute digestiva perché attinge acqua al tratto digerente. Questo aiuta ad alleviare la costipazione. Il potassio che si trova nei datteri può anche trattare i disturbi allo stomaco e la diarrea. In sostanza, sono un sistema di bilanciamento del tubo digerente che è simboleggiato dal colore marrone (i cibi marroni sono sempre ottimi per la digestione). Inoltre, i datteri rafforzano i batteri “buoni” nello stomaco!

La forza della presa ti dice se sei in salute

La forza della presaRisultati clamorosi di una nuova ricerca: possibilità di morte prematura e rischi infarto si possono prevedere guardando la forza della presa.

Lo stato di salute di ciascuno di noi può essere nascosto nel palmo della mano.

Secondo una ricerca condotto su un campione di quasi 140.000 persone di 14 paesi paesi, la forza di presa della mano è in grado di anticipare in maniera addirittura più precisa della pressione sanguigna il rischio di avere un attacco di cuore o un ictus.

Lo si legge nella rivista scientifica Lancet.

Secondo il team di ricerca internazionale che condotto lo studio, questo tipo di controllo è “semplice oltre che poco costoso” per i medici.

Secondo lo studio, la presa diminuisce nel corso degli anni. Ma coloro la cui forza declina in maniera repentina è esposto a maggiori rischi di salute.

Un esempio. Una donna intorno ai 20 anni ha una forza di presa della mano fino 34kg, che scende a 24 kg quando raggiunge i 70 anni.

Pagine