Impero Romano con elevate temperature marine


Impero Romano con elevate temperature marine

Una ricerca condotta dall'Istituto di ricerca per la protezione idrogeologica (Cnr-Irpi) in collaborazione con l'Istituto di scienze marine (Cnr-Ismar) e l'Università di Barcellona, ha addotto nuovi dati sulla fase di eccezionali temperature della superficie del Mediterraneo durante il primo mezzo millennio dell'era cristiana.

Acqua meno disponibile a livello globale


Acqua meno disponibile a livello globale

Un nuovo studio realizzato con la collaborazione della Fondazione CMCC dimostra per la prima volta come i cambiamenti climatici di origine antropica abbiano influenzato la disponibilità d'acqua terrestre nei mesi più secchi dell'anno, dal periodo preindustriale ad oggi.

Pagine