Le tempeste in Antartide favoriscono la rottura del ghiaccio

Le tempeste in Antartide favoriscono la rottura del ghiaccio

Anche le forti tempeste svolgono un ruolo importante nel crollo della piattaforma di ghiaccio in Antartide.

Le alte temperature e i mutamenti nella circolazione oceanica e nella salinità stanno causando la rottura delle calotte glaciali in Antartide, ma un nuovo studio suggerisce che intense tempeste potrebbero favorire ulteriormente la disgregazione del continente antartico.

Un gruppo di ricerca, guidato da scienziati statunitensi e coreani, ha installato tre ormeggi equipaggiati di idrofoni al largo della banchina di ghiaccio Nansen a sud del Mar Rosso, in prossimità dell'Antartide, nel dicembre 2015. Le installazioni hanno registrato centinaia di segnali a banda larga di breve durata che indicano la frattura della piattaforma di ghiaccio.

Gli eventi tellurici si sono verificati principalmente tra gennaio e marzo 2016, con la parte anteriore della calotta di ghiaccio che si è divisa il 7 aprile formando due giganteschi iceberg. I ricercatori sostengono che il giorno in cui gli iceberg si sono allontanati dalla piattaforma madre coincideva con il più grande accumulo di tempeste a bassa pressione della regione registrato nei sette mesi precedenti. I risultati dello studio sono stati pubblicati questa settimana su Frontiers in Earth Science. (1)

“I processi alla base del disinserimento e della rottura delle banchine antartiche non sono completamente compresi e il nostro studio suggerisce che le tempeste svolgono un ruolo nella loro rottura”, ha osservato il dottor Bob Dziak, (2) oceanografo ricercatore del National Oceanic and Atmospheric Administration e autore principale dello studio.

Il prossimo gennaio 2020, Bob Dziak, assieme ai ricercatori dell'Oregon State University e del Korea Polar Research Institute, tornerà in Antartide per sostituire i tre idrofoni vicino a Nansen. Essi dispiegheranno ulteriori sensori acustici vicino al massiccio ghiacciaio Thwaites, conosciuto come uno dei ghiacciai più importanti e pericolosi sul pianeta.

A causa del rapido scioglimento l'enorme ghiacciaio ha sviluppato una grande cavità sotto il ghiacciaio a causa dei cambiamenti climatici: conteneva circa 14 miliardi di tonnellate di ghiaccio e la maggior parte si è sciolta negli ultimi 3-4 anni. Se si tiene conto del fatto che esso probabilmente trattiene altri ghiacciai, il suo crollo potrebbe avere un impatto significativo sull'innalzamento globale del livello del mare, nonché sulla struttura e sull'ambiente dell'Antartide occidentale.

Il dottor Bob Dziak, che ha partecipato a simposi scientifici presso Oregon State's College of Earth, Ocean, and Atmospheric Sciences, ha affermato che gli idrofoni forniscono una nuova fonte di dati per gli scienziati che studiano l'Antartide. Egli spiega: “anche se il bordo principale della piattaforma di Nansen si è liberato, gli iceberg sono rimasti in posizione per diversi mesi, quindi dai sensori GPS o dalle immagini satellitari non poteva capire se effettivamente un grosso pezzo di calotta si fosse inceppato. Tuttavia, i dati trasmessi dai nostri idrofoni sottomarini hanno attestato che la rottura della calotta ha iniziato a rompersi mesi prima. Speriamo che l'implementazione di ulteriori sensori sottomarini in Antartide ci avviserà quando la piattaforma di ghiaccio Thwaites inizierà a frantumarsi.”

I colleghi di Bob Dziak, Joe Haxel e Haru Matsumoto, coautori dello studio, lavorano presso l'OSU's Hatfield Marine Science Center a Newport, Oregon. Lo studio è stato sostenuto dal Korea Polar Research Institute e il NOAA/Pacific Marine Environmental Laboratory Acoustics Program.

Riferimenti:

(1) Hydroacoustic, Meteorologic and Seismic Observations of the 2016 Nansen Ice Shelf Calving Event and Iceberg Formation

(2) Bob Dziak

Descrizione foto: La piattaforma di ghiaccio di Nansen con il monte Melbourne sullo sfondo. - Credit: Joe Haxel.

Autore traduzione riassuntiva e adattamento linguistico: Edoardo Capuano / Articolo originale: Strong storms also play big role in Antarctic ice shelf collapse

Aggiungi un commento

Filtered HTML

  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <blockquote> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Plain text

  • Nessun tag HTML consentito.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.
CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare se sei un lettore o un robot.
Image CAPTCHA
Enter the characters shown in the image.