L'apprendimento attua particolari stimoli nel cervello


L'apprendimento attua particolari stimoli nel cervello

L'apprendimento delle lingue degli adulti cambia la specializzazione dell'emisfero del cervello per la comprensione ma non per la produzione.

Secondo una nuova ricerca pubblicata su JNeurosci, (1) imparare una lingua più tardi nel corso della vita cambia il modo in cui le due metà del cervello contribuiscono. Man mano che le abilità migliorano, la comprensione del linguaggio cambia la specializzazione dell'emisfero, ma la produzione no.

I due lati del cervello non dividono equamente il lavoro per ogni funzione. Nella maggior parte delle persone, la lingua si basa sull'emisfero sinistro, ma l'emisfero destro può subentrare dopo un infortunio a sinistra. L'emisfero destro può anche contribuire all'apprendimento di una nuova lingua, rendendo poco chiaro se l'emisfero sinistro sia effettivamente specializzato per la lingua.

Gli studiosi hanno utilizzato la risonanza magnetica per confrontare l'attività neurale tra gli emisferi negli studenti di lingue adulti durante la lettura, l'ascolto e la conversazione nella loro lingua madre e in quella nuova.

Nelle prime fasi dell'apprendimento delle lingue, le lingue native e nuove sembravano abbastanza simili nel cervello, ma negli studenti avanzati le due lingue erano più distinte. La lingua madre e quella nuova erano in grado di reclutare emisferi opposti per la comprensione, ma parlare entrambe le lingue rimase dipendente dall'emisfero sinistro.

Questi risultati suggeriscono che la produzione è collegata all'emisfero sinistro, mentre la comprensione è più flessibile. Questo potrebbe spiegare perché è più difficile imparare a parlare una nuova lingua da adulti, anche se è possibile imparare a capirla abbastanza bene.

Informazioni su The Society for NeuroscienceLa Society for Neuroscience è la più grande organizzazione mondiale di scienziati e medici dedicati alla comprensione del cervello e del sistema nervoso. L'organizzazione senza scopo di lucro, fondata nel 1969, conta ora quasi 37.000 membri in più di 90 paesi e oltre 130 sezioni in tutto il mondo.

Riferimenti:

(1) Converging evidence for differential specialisation and plasticity of language systems

Descrizione foto: La lateralizzazione della lingua cambia con l'aumentare della competenza dovuta all'apprendimento di una nuova lingua. - Credit: Gurunandan et al., JNeurosci 2020.

Autore traduzione riassuntiva e adattamento linguistico: Edoardo Capuano / Articolo originale: Applying environmental genomics to coral conservation

Aggiungi un commento

Filtered HTML

  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <blockquote> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Plain text

  • Nessun tag HTML consentito.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.
CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare se sei un lettore o un robot.
Image CAPTCHA
Enter the characters shown in the image.