Sensore che riduce il consumo di energia


Sensore che riduce il consumo di energia

I ricercatori della Purdue University hanno sviluppato un sensore per aiutare a controllare e ridurre il consumo di energia attraverso i sistemi di riscaldamento e ventilazione, in particolare quelli utilizzati nei grandi uffici e negli edifici dell'industria dell'ospitalità.

Entra in una stanza, la luce si accende. La maggior parte delle persone ha familiarità con i sensori di movimento che rilevano l'attività e quindi accendono le luci.

I ricercatori della Purdue University si stanno rivolgendo a tecnologie simili per aiutare a gestire il controllo del clima e la qualità dell'aria interna. Hanno sviluppato un sensore per aiutare a controllare e ridurre il consumo di energia attraverso i sistemi di riscaldamento e ventilazione, in particolare quelli utilizzati nei grandi edifici per uffici e strutture ricettive.

«Il controllo del clima e una ventilazione adeguata sono particolarmente importanti perché la maggior parte delle persone trascorre molto più tempo all'interno che all'esterno», ha affermato il dottor Jeff Rhoads, (1) professore di ingegneria meccanica al Purdue's College of Engineering. «Il controllo del clima e la ventilazione sono anche enormi fonti di consumo energetico negli Stati Uniti e in tutto il mondo».

Jeff Rhoads e il suo team hanno sviluppato un sensore di anidride carbonica a basso costo ed energia inferiore che potrebbe cambiare il modo in cui l'energia viene utilizzata per riscaldare, raffreddare e ventilare grandi edifici e infine case.

Il progetto Purdue è sostenuto da ARPA-E, Advanced Research Projects Agency - Energy, un'agenzia governativa incaricata di promuovere e finanziare la ricerca e lo sviluppo di tecnologie energetiche avanzate.

La tecnologia identifica quando l'anidride carbonica viene rilasciata nell'aria da una persona o da persone che entrano e respirano all'interno di quello spazio.

Il sensore Purdue rileva l'anidride carbonica in modo che i sistemi di riscaldamento e ventilazione possano controllare il clima e il ricambio d'aria negli spazi occupati, invece di utilizzare l'energia per controllare le stanze vuote.

«Sfruttiamo due tecnologie con il nostro dispositivo innovativo: rilevamento risonante e rilevamento resistivo», ha detto Rhoads, uno dei principali ricercatori di sensori che è direttore dei Ray W. Herrick Labs di Purdue. «Li usiamo in combinazione per rilevare l'anidride carbonica. Questa è un'ottima alternativa alle tecnologie disponibili che potrebbero non misurare in modo affidabile l'anidride carbonica pur rimanendo competitivi in termini di costi e consumo energetico».

Rhoads ha affermato che il sensore Purdue aiuta anche a risolvere i problemi di privacy sull'utilizzo della tecnologia della fotocamera per rilevare quando qualcuno entra ed esce da una stanza.

Il dottor Jeff Rhoads, che include i professori Bryan Boudouris della School of Chemical Engineering di Purdue e Jim Braun e George Chiu della School of Mechanical Engineering di Purdue, sta lavorando per integrare il sensore con altre tecnologie di costruzione dell'Internet delle cose.

Il team ha lavorato per brevettare la tecnologia con l'Ufficio per la commercializzazione della tecnologia della Purdue Research Foundation. Il team sta cercando partner. Per ulteriori informazioni sulla licenza di un'innovazione Purdue, contattare Will Buchanan dell'Ufficio per la commercializzazione della tecnologia all'indirizzo wdbuchanan@prf.org e menziona il codice 2020-RHOA-68738.

Informazioni su Purdue Research Foundation Office of Technology Commercialization

L'Office of Technology Commercialization della Purdue Research Foundation gestisce uno dei programmi di trasferimento tecnologico più completi tra le principali università di ricerca negli Stati Uniti.I servizi forniti da questo ufficio supportano le iniziative di sviluppo economico della Purdue University e avvantaggiano le attività accademiche dell'università attraverso la commercializzazione, la concessione di licenze e la protezione di Purdue proprietà intellettuale. L'ufficio si è recentemente trasferito nel Convergence Center for Innovation and Collaboration nel Discovery Park District, adiacente al campus di Purdue. L'ufficio è gestito dalla Purdue Research Foundation, che ha ricevuto il premio 2019 Innovation and Economic Prosperity Universities Award for Place dall'Association of Public and Land-grant Universities. La Purdue Research Foundation è una fondazione privata senza scopo di lucro creata per promuovere la missione della Purdue University. Visita l'Ufficio per la commercializzazione della tecnologia per ulteriori informazioni.

Riferimenti:

(1) Jeff Rhoads

Descrizione foto: I ricercatori della Purdue University hanno sviluppato un sensore per aiutare a controllare e ridurre il consumo di energia attraverso i sistemi di riscaldamento e ventilazione, in particolare quelli utilizzati nei grandi uffici e negli edifici dell'industria dell'ospitalità. - Credit: Purdue University/Jeff Rhoads.

Autore traduzione riassuntiva e adattamento linguistico: Edoardo Capuano / Articolo originale: Carbon dioxide sensor can lower energy use, reduce utility costs

Aggiungi un commento

Filtered HTML

  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <blockquote> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Plain text

  • Nessun tag HTML consentito.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.
CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare se sei un lettore o un robot.
Image CAPTCHA
Enter the characters shown in the image.