Esplorata la paternità biologica su larga scala


Esplorata la paternità biologica su larga scala

L'esplorazione su larga scala della paternità biologica ha permesso di avere i dati dei rapporti extraconiugali nell'Europa occidentale degli ultimi 500 anni.

In questi giorni è facile risolvere le domande sulla paternità con un test. Ora, i ricercatori hanno accumulato prove del DNA con dati genealogici a lungo termine per esplorare questioni sulla paternità biologica su larga scala tra le persone che hanno vissuto in parti dell'Europa occidentale negli ultimi 500 anni.

I risultati, riportati in Current Biology (1), hanno prodotto alcune sorprese. Mentre il numero complessivo dei cosiddetti eventi di paternità extra-coppia PPE (extra-pair paternity) era (non sorprendentemente) abbastanza basso, la loro frequenza variava considerevolmente tra le persone a seconda delle circostanze. In particolare, le prove degli eventi PPE sono emerse molto più spesso nelle persone di basso livello socioeconomico che vivevano in città densamente popolate nel 19° secolo.

Il dottor Maarten Larmuseau (2) di KU Leuven and Histories , Belgio, spiega: “Naturalmente, la paternità extra-coppia, soprattutto a causa dell'adulterio, è un argomento popolare che viene esposto nei gossip, barzellette, serie TV e letteratura. Tuttavia, le conoscenze scientifiche su questo fenomeno sono ancora molto limitate, soprattutto per quanto riguarda il passato. La nostra ricerca mostra che la possibilità di avere eventi di paternità extra-coppia nella storia familiare dipende davvero dalle circostanze sociali degli antenati. Se vivevano in città e appartenevano a classi socioeconomiche inferiori, le possibilità che si palesavano eventi PPE nel corso della storia familiare era molto più elevata.”

A livello evolutivo, è chiaro che rimanere fedeli al proprio partner non è sempre la strategia più vantaggiosa. I maschi possono trarre vantaggio dallo smarrimento generando una prole in più; le femmine possono trarre beneficio dall'accoppiamento con maschi superiori. Ma nelle società umane nel tempo, quanto spesso è accaduto il PPE (extra-pair paternity)?

Nel nuovo studio, il team di Larmuseau ha dato una prima valutazione a questa domanda per scoprire che il contesto sociale è davvero importante. La loro ricerca ha riguardato un periodo, di diversi secoli, durante il quale si sono verificati drammatici cambiamenti nell'ambiente sociale umano, inclusa la rapida urbanizzazione che ha accompagnato la rivoluzione industriale nell'Europa occidentale del XIX secolo. Per stimare i tassi storici del PPE tra le coppie sposate, i ricercatori hanno identificato 513 coppie di maschi adulti contemporanei che vivono in Belgio e nei Paesi Bassi che, sulla base di prove genealogiche, condividevano un antenato paterno comune e quindi - salvo un evento di PPE - avrebbero dovuto portare lo stesso Cromosoma Y.

Le prove non hanno mostrato differenze significative nei tassi del PPE tra i paesi nonostante le differenze religiose, ma variavano ampiamente con lo stato socioeconomico e la densità di popolazione. Il tasso del PPE era molto più basso tra gli agricoltori e gli artigiani e i commercianti più ricchi (circa l'1%) rispetto ai lavoratori e ai tessitori di classe inferiore (circa il 4%).

Anche i tassi del PPE sono aumentati con la densità della popolazione. Mettendo insieme i due parametri, i ricercatori riportano che i tassi di PPE stimati per le famiglie variavano di più di un ordine di grandezza, da circa lo 0,5% tra le classi medie e alte e gli agricoltori che vivono nelle città più scarsamente popolate a quasi il 6% per le classi socioeconomiche basse che vivono nelle città più densamente popolate.

Secondo i ricercatori, i risultati supportano teorie evolutive che suggeriscono come gli incentivi individuali e le opportunità per cercare o prevenire l'accoppiamento di coppie extra dovrebbero dipendere dal contesto sociale. Hanno anche sminuito l'idea che i tassi del PPE nella società occidentale sono generalmente alti, dicono, notando che l'evidenza mette i tassi medi intorno all'1%.

Il dottor Maarten Larmuseau afferma che una prospettiva interdisciplinare sarà importante per capire perché alcuni fattori come la densità di popolazione e lo stato socio-economico hanno avuto un'influenza così forte sul tasso del PPE (extra-pair paternity). “Ciò è estremamente rilevante perché le cause degli eventi storici del PPE sono nascoste e diverse”, ha concluso.

Questo lavoro è stato finanziato principalmente da KU Leuven e dal Fondo per la ricerca scientifica - Flanders.

Riferimenti:

(1) A Historical-Genetic Reconstruction of Human Extra-Pair Paternity

(2) Maarten Larmuseau

Autore traduzione riassuntiva e adattamento linguistico: Edoardo Capuano / Articolo originale: DNA data offers scientific look at 500 years of extramarital sex in Western Europe

Aggiungi un commento

Filtered HTML

  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <blockquote> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Plain text

  • Nessun tag HTML consentito.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.
CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare se sei un lettore o un robot.
Image CAPTCHA
Enter the characters shown in the image.