Dinamiche di volo del condor andino


Dinamiche di volo del condor andino

Una nuova ricerca ha rivelato che quando si tratta di volare il più grande degli uccelli, il condor andino, non si affida allo sbattimento delle ali per muoversi. Invece usa le correnti d'aria per tenerle sospese nell'aria per ore alla volta.

Il condor andino, l'uccello in volo più pesante del mondo, che può pesare fino a 15 kg, in realtà sbatte le ali per l'uno per cento del suo tempo di volo.

Lo studio fa parte di una collaborazione tra la professoressa Emily Shepard (1) della Swansea University e il dottor Sergio A. Lambertuccii (2) in Argentina, che utilizza registratori di volo ad alta tecnologia su condor andini. Questi registrano ogni battito d'ali e si attorcigliano e girano in volo mentre i condor cercano cibo.

Il team ha voluto ulteriormente indagare su come gli sforzi di volo degli uccelli variano a seconda delle condizioni ambientali. Le loro scoperte aiuteranno a migliorare la comprensione della capacità di volo dei grandi uccelli e le circostanze specifiche che rendono il volo costoso. Durante lo studio, i ricercatori hanno scoperto che oltre il 75% del battito dei condor era associato al decollo.

Tuttavia, una volta in cielo i condor possono sopportare impennate per lunghi periodi in una vasta gamma di condizioni di vento e termiche - un esemplare è riuscito a cronometrare cinque ore senza sbattere, coprendo circa 172 km. I risultati sono stati rivelati in un nuovo documento Limiti fisici delle prestazioni di volo nell'uccello in volo più pesante, che è stato appena pubblicato da Proceedings of National Academy of Sciences. (3)

La dottoressa Hannah Williams, (4) ora presso il Max Planck Institute for Animal Behaviour, ha dichiarato: «Osservando gli uccelli dagli aquiloni alle aquile volare, potresti chiederti se si sbattono mai. Questa domanda è importante, perché quando gli uccelli sono grandi come i condor, la teoria ci dice che sono dipendenti dall'aumento vertiginoso del movimento. Ciò suggerisce che le decisioni su quando e dove atterrare sono cruciali, poiché non solo i condor devono poter decollare di nuovo, ma gli atterraggi non necessari aumenteranno significativamente i loro sforzi di volo complessivi.»

Un esame più attento ha mostrato le sfide che gli uccelli hanno dovuto affrontare mentre si muovevano tra termiche deboli. I condor sono stati visti sbattere le ali di più quando hanno raggiunto la fine delle planate tra le termiche nel momento in cui erano probabilmente più vicini al suolo.

Il dottor Sergio A. Lambertucci ha spiegato: «Questo è un momento critico poiché gli uccelli hanno bisogno di trovare aria che sale per evitare un atterraggio non pianificato. Questi rischi sono maggiori quando si spostano tra gli aggiornamenti termici. Le correnti termiche possono comportarsi come lampade di lava, con bolle d'aria che si alzano in modo intermittente da terra quando l'aria è abbastanza calda. Gli uccelli possono quindi arrivare nel posto giusto per una termica, ma nel momento sbagliato. Questo è un bell'esempio di dove il comportamento dei volatili può fornire informazioni sul comportamento dell'aria.»

Riferimenti:

(1) Emily Shepard

(2) Sergio A. Lambertucci

(3) Physical limits of flight performance in the heaviest soaring bird

(4) Hannah Williams

Descrizione foto: Il condor andino in volo - i dispositivi di registrazione hanno rivelato che in realtà sbatte le ali solo per l'uno per cento del suo tempo di volo. - Credit: Facundo Vital.

Autore traduzione riassuntiva e adattamento linguistico: Edoardo Capuano / Articolo originale: Experts’ high-flying study puts soaring birds in spotlight

Aggiungi un commento

Filtered HTML

  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <blockquote> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Plain text

  • Nessun tag HTML consentito.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.
CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare se sei un lettore o un robot.
Image CAPTCHA
Enter the characters shown in the image.