Vegetarianismo

Diventare gradualmente vegetariani con la dieta Flexitarian

BroccoliVorreste diventare vegetariani ma con gradualità e magari perdere peso?

Quello che fa per voi è la dieta Flexitarian, un regime dietetico ideato da una nutrizionista statunitense e diventato famoso grazie a testimonial del calibro di Gwyneth Paltrow; questa dieta di basa su un regime vegetariano flessibile che predilige i vegetali ma non rinuncia del tutto alle proteine animali.

La dieta Flexitarian è stata ideata dalla nutrizionista Dawn Jackson Blatner e si ispira ai principi dell’alimentazione vegetariana ma senza escludere del tutto le proteine di origine animale.

Gli alimenti da privilegiare in questa dieta sono la frutta e la verdura di stagione, possibilmente a chilometro zero, ma anche cereali integrali, come il farro e il kamut, i legumi, la soia e i suoi derivati come il tofu. Via libera anche alla frutta secca, all’olio di semi di lino e a quello extravergine di oliva.

In alcuni giorni a settimana, poi, possono essere consumati alcuni alimenti non vegetali come la carne, il pesce, le uova, il latte e i latticini, con un’unica regola: devono essere esclusivamente biologici. Assolutamente vietati, invece, il pane, la pizza, i dolci e gli alcolici.

Fantasie di Frutta e Verdura per imparare ad amare le ricette vegetariane

Fantasie di Frutta e Verdura - LibroGuida illustrata e pratica con ricette vegetariane.. e non solo!

Ricette e consigli illuminati per imparare ad amarle.

La frutta e la verdura sono ingredienti fondamentali per un’alimentazione incredibilmente gustosa, oltre che sana.

Tutti siamo abituati a pensare che i piatti a base vegetale siano principalmente indicati per una dieta, o che riguardino quasi esclusivamente i vegetariani.

Ma i prodotti della nostra Terra sono prima di tutto alimenti succosi, sfiziosi e veloci da cucinare. Basta mettere da parte i pregiudizi, lasciarsi consigliare alcune ricette e, una volta fatta pratica, imparare ad inventarne di nuove!

La varietà di soluzioni proposte in questo pratico manuale è stupefacente, e la facilità di preparazione assolutamente senza paragoni.

L’autrice Joseé Thibodeu ci guida da subito alla realizzazione di piatti eccezionali; gli abbinamenti fantasiosi renderanno la nostra cucina irresistibile, anche per chi fosse meno abituato a cibarsi di ortaggi e frutti.

Vegpyramid Junior è il manuale vegetariano per i bambini

Vegpyramid Junior - LibroLa dieta vegetariana per bambini e gli adolescenti

Esistono ancora pregiudizi tra medici e pediatri tali da sconsigliare vivamente ai genitori una scelta vegetariana per i propri figli.

Il rischio è quindi di essere costretti al «fai da te», con la possibilità tangibile di compiere errori, qualora ci si imbatta in fonti non accreditate.

Le Linee Guida della VegPyramid sono ormai un sistema «collaudato» da tutti coloro che lo hanno utilizzato: con le loro indicazioni, rendono semplice la realizzazione di un menu vegetariano equilibrato, completo e gustoso. Benché funzionino benissimo nell'adulto, non sono tuttavia applicabili all'età pediatrica, dal momento che le richieste nutrizionali di questa fase della vita sono differenti non solo da quelle dell'adulto, ma anche a seconda delle varie fasce d'età.

VegPyramid Junior colma questa lacuna accompagnando i genitori nel percorso alimentare dei figli, permettendo loro di creare una sintonia/sinergia con il pediatra di fiducia.

Con le informazioni nutrizionali sugli alimenti e i gruppi di nutrienti fondamentali, le indicazioni sulle principali patologie causate da un'alimentazione squilibrata, l'analisi dei bisogni e fabbisogni energetici delle diverse fasce d'età, le indicazioni per i menu delle mense scolastiche e suddivisi a seconda dell'apporto calorico.

Pagine