Anche il colosso Amica chips scappa dall'Italia

Amica chips

«Con l'imposta sui cibi considerati non sani dovrei pagare un euro per ogni chilo di prodotto: 75 mila euro al giorno. Piuttosto vendo tutto a una multinazionale e me ne vado via dall'Italia».

È quanto afferma al Giornale, Alfredo Moratti, titolare del colosso degli snack, 'Amica chips'.

«L'Italia - protesta l'imprenditore - è ormai finita, spacciata. La gente non ha più voglia di lavorare e ai pochi che ce l'hanno ci pensa Monti a farla passare».

Moratti lamenta di «non trovare gli operai: i giovani non vogliono faticare» mentre sul governo aggiunge:

11.615

AZIENDE CHIUSE

NEL 2011

«Vogliono rendersi conto sì o no che gli operai guadagnano poco e a noi costano troppo?

Lo sanno che il 20 per cento dei miei dipendenti ha dovuto fare ricorso alla cessione del quinto dello stipendio per mantenere la famiglia?».

Fonte: leggo.it

Commenti

Ritratto di Anonimo

Anonimo

Acceso Do, 29/04/2012 - 20:08 - Non ci vogliamo proprio rendere conto che i golpisti marionette che stanno alla testa del potere in Italia (Napolitano e Monti) sono legati ai fili del potere delle grandi banche d'affari estere (Goldman Sacs, Morgan Stanley) e potenze nordiche (Germania, Francia, Uk, Usa).

Stanno svendendo l'Italia con la scusa del debito, l'IMU gli ha messo sul piatto d'argento almeno 1/3 degli immobili di proprietà degli italiani che ora si svalutano ogni giorno che passa!! Le banche stringono sempre più il cappio per far fallire le imprese e acquisire proprietà e terreni. Le poche aziende strategiche che ci sono rimaste (Finmeccanica, Augusta, ecc.) sono sotto attacco da parte dei colossi tedeschi e francesi. E la svendita è solo all'inizio! (vedi Parmalat e Ducati!!!!)

La crisi il debito sono stati organizzati ad arte dai nostri amici burattini politiche che abbiamo votato e che ora ci fanno vedere la loro sporca faccia. Decine di migliaia di dipendenti delle aziende vengono licenziati e le aziende chiudono tutto perché le merci vengono ormai prodotte in Cina!!! Politici perché non mettete qualche dazio?? Imprenditori che si suicidano perché i mascalzoni dei loro clienti (tra cui la pubblica amministrazione) non pagano?? Politici non vi frega proprio niente???

Spero vivamente che ritorni la ghigliottina e che ogni conto un giorno sarà pareggiato!!!

Ritratto di Anonimo

Anonimo

Acceso Ve, 04/05/2012 - 11:54 - Gli Italiani non hanno i coglioni per fare una rivoluzione. I pezzi di merda del governo lo sanno e ne approfittano. Non è una nazione unita.