Archive - Ago 2015

Agosto 31st

Esperta spiega: i profughi che arrivano sono dei benestanti

Finti profughiInteressante intervista su IlGiornale, che ridicolizza il mito del ‘povero profugo’. Ne pubblichiamo un estratto, con l’aggiunta di un nostro piccolo studio che va a completare il quadro:

--------------------------

«Quando sento parlare di disperati che scappano dalle bombe, a proposito degli emigranti dall’Africa subsahriana, resto abbastanza sconcertata» confessa la professoressa Anna Bono, docente di Storia e Istituzioni dell’Africa all’Università di Torino, una studiosa fuori dal coro che conosce bene l’Africa (ci ha lavorato per anni, parla lo swahili).

«Certo arrivano da Paesi dove la democrazia non ha raggiunto vette esemplari, e dove pure non mancano conflitti, ma salvo pochissimi casi sono Paesi che non giustificano una richiesta di asilo, e chi la inoltra infatti raramente la ottiene. Io li chiamo come si sono sempre chiamati: emigranti». Noi invasori o avventurieri (Vox).

Professoressa, sta dicendo che l’immagine del profugo che scappa dalla miseria e dalle guerre non corrisponde del tutto alla realtà?

Agosto 30th

Bin Laden vive in una lussuosa villa alle Bahamas. Lo afferma Snowden

Snowden e Bin LadenL'ultima bomba dell'ex collaboratore della NSA: “Riceve 100.000 mila dollari al mese e conduce una vita lussuosa”.

Bin Laden è ancora vivo e risiede alle Bahamas.

A dirlo è l’ex collaboratore della NSA Edward Snowden, già fonte di molte altre inchieste sulle attività di spionaggio dell’agenzia federale americana, che in un'intervista al Moscow Tribune ha detto di avere informazioni che confermano che il terrorista non sarebbe morto, come annunciato dalle autorità americane, nel 2011.

Secondo Snowden, non solo Bin Laden è ancora vivo, ma ha uno stile di vita sontuoso alle Bahamas, grazie a pagamenti regolari della CIA.

“Ho documenti che dimostrano che Bin Laden è ancora sul libro paga della CIA", afferma Edward Snowden.

"Lui continua a ricevere più di $ 100.000 al mese, che vengono trasferiti attraverso alcune aziende direttamente sul suo conto in banca di Nassau.

Io non sono certo dove si trova ora, ma nel 2013, viveva tranquillamente nella sua villa con cinque delle sue mogli e molti figli”.

Agosto 29th

Esercizi specifici per riacquistare la vista

Dimentica gli Occhiali - LibroEsercizi mirati ed efficaci per riacquistare la naturale capacità visiva

È il momento di togliersi gli occhiali! Vedere meglio, vedere più chiaro in modo semplice ed efficace è possibile!

Dimentica gli occhiali illustra un metodo incentrato su esercizi mirati per ripristinare la vista naturale, senza costosi strumenti o interventi chirurgici. Dimostra infatti che è possibile migliorare la vista da soli, grazie a veloci e divertenti esercizi volti a rafforzare i muscoli oculari, favorire il rilassamento degli occhi e trasmettere loro energia.

Dimentica gli occhiali offre una dettagliata analisi dei principi fondamentali e dei meccanismi alla base della vista, prendendo in considerazione i problemi che possono insorgere a qualunque età e dando pratici suggerimenti per strutturare una valida prevenzione.

Seguendo le istruzioni del libro e mettendo in pratica gli esercizi proposti, è possibile migliorare enormemente e con relativamente poco sforzo la vista, indipendentemente dal problema (miopia, astigmatismo, ipermetropia, strabismo, ambliopia, presbiopia ecc).

Estratto dal libro: Recuperare la vista

La maggior parre della gente è convinta che non si possa fare nulla per contrastare la diminuzione della vista. Sembra inevitabile che, con l'età, gli organi di senso si indeboliscano, e gli occhi cominciano a dare segni di cedimento molto presto.

La scienza ci spiega che, a livello statistico, nel mondo i bambini di sei anni sono dotati di un'ottima vista.

Pagine