Archive - 2015

Dicembre 30th

I 7 utilizzi dell'acqua ossigenata

Acqua ossigenataL’acqua ossigenata, si sa, possiede molte proprietà antibatteriche, che la rendono un prodotto indispensabile nelle nostre case.

In questo articolo elencheremo 7 usi incredibili dell’acqua ossigenata.

  1. Combatte i punti neri. Non si sente spesso dire in giro che l’acqua ossigenata è ottima per la salute della pelle, ma lo è davvero. E’ molto efficace se la si usa per pulire regolarmente le parti del volto colpite da punti neri, aiutandosi con del cotone.
  2. Contro i funghi nelle unghie. Immergi le dita nell’acqua ossigenata per qualche minuto, oppure applica del cotone imbevuto di acqua ossigenata sulle dita stesse. Puoi ripetere questa operazione anche due o tre volte, fino a quando il fungo sarà sparito.
  3. Salute orale. L’acqua ossigenata è un ottimo collutorio fai da te, grazie alle sue proprietà antibatteriche e alla sua capacità di sbiancare i denti. Puoi diluirlo in acqua, e non è consigliato usarlo tutti i giorni.
  4. Schiarisce i capelli. Unisci mezzo bicchiere d’acqua bollita e lasciata raffreddare con mezzo bicchiere d’acqua ossigenata, e spruzzala sui capelli.
  5. Contro il mal di gola. Fare gargarismi con dell’acqua ossigenata diluita in un quarto di bicchiere di acqua tiepida ti aiuterà ad uccidere tutti i batteri che si trovano nella tua gola.

Dicembre 29th

La musica ha un potere creativo

Il Potere Curativo della Musica - Vol.1 - Libro + CDAllegato il CD di Capitanata "Therapeutic Health Music" - 432 Hz Natural Notes

Il noto giornalista critico musicale Sergio d'Alesio è l'autore del libro Il Potere Curativo della Musica (da Pitagora alla Musica a 432 Hz) con allegato il CD di Capitanata “Therapeutic Health Music” – 432 Hz Natural Notes. Il Giornalista nel suo libro svela il rapporto interattivo che nel corso dei secoli sposa il mondo delle sette note alla cosiddetta scienza dell'intonazione.

Ascoltando la musica proposta da strumenti accordati a 432 Hz, le onde sonore modificano la pressione sanguigna, la respirazione, il battito cardiaco, la resistenza elettrica della pelle, la sudorazione, la risposta neuroendocrina e le onde cerebrali stimolando il rilassamento della mente e il riequilibrio psicofisico.

Questo prezioso AudioLibro da “leggere e ascoltare” segue la scia di una tecnica molto diffusa in Europa e negli Stati Uniti. Esauriente e approfondita, l'opera è arricchita da una lunga intervista con il compositore wellness Capitanata, autore dei brani del CD Therapeutic Health Music – 432 Hz Natural Notes incluso nell'audiolibro, che porta alla luce e regala agli ascoltatori ogni funzionale peculiarità della musica intesa come strumento di guarigione e di benessere.

La musica di questo CD aiuta ad eliminare progressivamente stati di nervosismo, di ansia, angoscia, difficoltà di ordine psicosomatico come cefalee, stanchezze muscolari. La musica si indirizza direttamente al corpo, ai sensi e allo spirito stimolando la produzione di serotonina che influenza l'umore ed il comportamento riducendo la tensione muscolare e gli sbalzi d'umore, dando sollievo e benessere a tutto il corpo.

Dicembre 28th

La Nasa avverte che El Niño si farà sentire

El NiñoDopo circa 15 anni di osservazioni utilizzando satelliti, la NASA ha concluso che El Niño colpisce numerosi sistemi interconnessi sulla Terra.

Quali cambiamenti minacciano il pianeta?

L’impatto di El Niño si farà sentire nella distribuzione delle precipitazioni nella troposfera, il luogo della vita (tutte le piante e tutti gli esseri umani vivono in essa, utilizzando alcuni dei gas che la costituiscono, come ossigeno, azoto, anidride carbonica, vapore acqueo), secondo quanto riportato dal sito web della NASA.

Il pianeta subirà gli effetti di ElNiño, il più forte dal 1997-1998, che attualmente si manifesta nella fascia equatoriale orientale dell’Oceano Pacifico.

I nuovi risultati presentati Martedì dall’ente spaziale americano, dimostrano che fiumi atmosferici (strette strisce di umidità nell’atmosfera che sono importanti fonti di pioggia), hanno la tendenza a intensificarsi con El Niño, e quest’anno probabilmente può causare più precipitazioni in California, che parzialmente potrebbe alleviare la grande siccità. Questi fiumi atmosferici muovono l’acqua dagli oceani tropicali alle aree territoriali di medie latitudini.

El Nino raggiunge adesso la sua massima potenza. Il fenomeno del 2015, dopo il ritardo del 2014, si è presentato in tutto il suo fulgore ed è molto simile per intensità a quello del 1997.

Pagine