Archive - 2014

Dicembre 23rd

Una base aliena nel cratere Aristarchus

MoonAlcune tra foto e filmati della NASA infatti nel corso della storia sono stati preventivamente “filtrati” dell’ente spaziale stesso al fine di occultare al pubblico una realtà extraterrestre che ormai è così evidente da non poter essere più celata con questi sotterfugi.

Sia nello spazio che su altri corpi celesti la presenza di artefatti e dei cosiddetti ufo è palese tanto che ormai ogni giorno, che la NASA voglia o no anche astronomi amatoriali riescono a catturare delle immagini eloquenti in questo senso.

Nelle immagini e video che vi presentiamo questa realtà extraterrestre sembra palesarsi ai nostri occhi lanciandoci una sorta di messaggio: ”Noi siamo qui e vi stiamo osservando”. Il “teatro” della loro manifestazione è ancora una volta la luna da tutti erroneamente ritenuto un corpo celeste fisiologico. Non possiamo non osservare infatti che la luna sembra essere “disposta” secondo una distanza ben precisa dalla terra che la mantiene lontana da ogni possibile evento catastrofico almeno per i prossimi cinque miliardi di anni.

Ma chi l’ha posta in quella posizione?

Forse una civiltà più evoluta della nostra?

Ma che cos'è in realtà la Luna?

Dicembre 21st

Gli esercici per ottenere Una Vista Eccezionale

Una Vista Eccezionale - LibroI colori, le forme e gli esercizi per guarire i tuoi occhi e liberarti dagli occhiali - Con 80 tavole a colori originali per il potenziamento della vista e le istruzioni dettagliate per l'utilizzo

Un programma per rafforzare la vista.

Ti sei stancato di portare occhiali e lenti a contatto?

Vuoi migliorare la tua vista senza pericolosi interventi di chirurgia?

Con il metodo studiato da Wolfgang Hätscher-Rosenbauer ora puoi.

Questo incredibile programma di auto-aiuto per il rafforzamento della vista si basa sull'utilizzo di tavole a colori ideate dall'autore durante i suoi anni di studio come cromoterapeuta.

Ricerca iniziata durante un viaggio in Sri Lanka in cui l'autore ha dovuto far a meno delle lenti contatto che usava per sopperire ad una forte miopia di 8 diottrie.

In questo soggiorno ha scoperto il potere terapeutico dei colori per guarire i suoi occhi.

L'utilizzo di queste incredibili tavole di cromoterapia si sta sempre più diffondendo in Germania e in altri paesi: numerosi colleghi e colleghe dell'autore lo utilizzano volentieri e con successo nei loro corsi e nelle sessioni individuali.

Dicembre 19th

La Russia rinnoverà gli arsenali nucleari strategici

Sommergibili russiEntro il 2020 la Russia rinnoverà completamente gli arsenali delle proprie forze nucleari strategiche. Lo ha dichiaratro il vicepremier Dmitrij Rogozin che cura l’industria russa della difesa.

Ciò è necessario per realizzare l’obiettivo principale, cioè quello di creare in Russia un esercito professionale compatto e mobile capace di risolvere efficacemente i compiti su qualsiasi teatro di guerra.

Il programma di riarmo dell’esercito, adottato nell’ambito della riforma militare in Russia, procede a ritmi accelerati. Stando a Dmitrij Rogozin, entro il 2020 la Russia rinnoverà le armi delle forze nucleari strategiche non al 70%, come era previsto, ma al 100%.

In questo caso l’assegnamento è stato fatto non sulla quantità ma sulle qualità fondamentalmente nuove delle armi che permetteranno di elevare la capacità difensiva della Russia anche a fronte di una riduzione del personale militare, ha fatto notare il vicepremier:

- Non ci devono essere grandi quantità di armi. Non si può, come era ai tempi dell’URSS, creare un mucchio di armamenti e poi non capire cosa farne. Ma dobbiamo creare un tale esercito compatto che possa essere trasferito su qualsiasi minaccioso campo di operazioni militari. Abbiamo un immenso paese, il più grande al mondo, ma la popolazione è relativamente poco numerosa, è come quella della Francia e della Germania prese insieme. Pertanto ci prefiggiamo di realizzare armi che permettano ad ogni soldato ed ufficiale di combattere come se ne fossero cinque. Non solo, ma tali armi devono essere capaci di tenere i soldati fuori dal campo reale del fuoco.

Pagine