Archive - Set 2013

Settembre 30th

I 4 supercibi autunnali che aumentano il benessere generale

Cibi autunnaliPer aumentare il benessere generale in un periodo come quello autunnale, contraddistinto da un calo delle temperature che mette a dura prova l’organismo, ci sono quattro cibi che dovremmo portare sulle nostre tavole

Tempo d’autunno, tempo di abbassamento delle temperature, di umidità. Tutte condizioni che mettono a dura prova l’organismo e le sue difese.

Per promuovere l’adattamento alla nuova stagione e aumentare difese e benessere generale, gli esperti consigliano di aggiungere alla propria dieta – che si spera corretta – quattro supercibi, gustosi ma soprattutto utili a questo scopo.

I consigli autunnali arrivano da Kari Kooi, dietista al Methodist Hospital di Houston (Usa), che ha individuato in questi alimenti una preziosa fonte di sostanze nutritive e antiossidanti.

Secondo l’esperta, una dieta che includa questi cibi può avere un reale impatto sulla salute fisica e mentale.

Ma quali sono questi quattro cibi?

Il primo è la zucca, che è molto ricca di betacarotene – un precursore della vitamina A.

Una vitamina che, tra l’altro, fa bene alla vista. La zucca, ricorda Kooi, è molto versatile in cucina e si può per esempio gustare sia come primo in minestra che come secondo, ma anche come dolce preparando una bella torta.

Settembre 29th

Il geofisico Elchin Khalilov spiega la vera natura dei suoni misteriosi sulla Terra

Elchin KhalilovElchin Khalilov, geofisico che lavora nel campo della geodinamica e presidente del GNFE (Global Network for the Forecasting of Earthquakes), ha spiegato la natura di tale fenomeno:

“Molti li chiamano “I Suoni dell'Apocalisse”. Le notizie arrivano da tutto il mondo: USA, Regno Unito, Costa Rica, Russia, Repubblica Ceca, Australia, ecc. Abbiamo analizzato le registrazioni di queste sonorità e scoperto che la maggior parte del loro spettro si trova all'interno della gamma infrasuoni, ovvero non è udibile per l'uomo.

Quello che la gente sente è solo una piccola frazione dell'effettiva potenza di questi suoni. Si tratta di emissioni acustiche a bassa frequenza nel range tra 20 e 100 Hz modulata da onde bassissime di infrasuoni 0,1-15 Hz.

In geofisica, sono chiamate onde acustiche di gravità; si formano nell'alta atmosfera, in particolare al confine atmosfera-ionosfera. Ci possono essere un bel po' di cause per cui si generano queste onde: terremoti, eruzioni vulcaniche, uragani, tempeste, maremoti, ecc. Tuttavia, la scala del ronzio osservata, in termini sia di superficie coperta, sia la sua potenza, supera di gran lunga quello che può essere generato dal suddetto fenomeno.

A nostro parere, la fonte di tale manifestazione potente e immensa di onde acustiche di gravità deve essere legata a processi energetici di larga scala.

Settembre 28th

Prepariamoci agli spot pubblicitari nel cervello durante il sonno

Messaggi elettronici al cervelloSky Germania sta sperimentando il modo per mandare la pubblicità direttamente nel cervello degli utenti.

La pubblicità che penetra direttamente nel cervello sta diventando realtà: l’agenzia pubblicitaria BBDO Germania, al servizio di Sky Deutschland, ha inventato una maniera efficace per trasmettere gli annunci direttamente nel cervello delle persone.

Sfrutta la “tecnologia di conduzione ossea“, che trasmette il suono all’orecchio interno mediante vibrazioni attraverso il cranio, con il risultato che i suoni sembrano generati dentro alla nostra testa.

La BBC spiega che la prima sperimentazione è stata condotta sui treni, i cui finestrini sono stati trasformati in Talking Windows, in grado di comunicare messaggi ai passeggeri.

In pratica sono stati collegati ai finestrini dei trasmettitori che inviano messaggi attraverso il vetro, e quando il passeggero si addormenta e vi appoggia il capo sente una voce che gli dice di scaricare l’app Sky Go per smartphone. Chi gli sta attorno non si accorge di nulla.

La tecnologia di conduzione ossea è già in uso negli apparecchi acustici, nelle cuffie per nuotatori e corridori, e negli spettacoli di magia. Anche Google potrebbe usarla nei Glass in futuro. Il problema è che in questo caso gli utenti non hanno acconsentito ad usarla e vengono costretti a subire un messaggio che avrebbero volentieri ignorato.

Pagine