Archive - 2012

Dicembre 28th

Le Isole Hawaii diventeranno piatte

Isole HawaiiSecondo un nuovo studio le isole Hawai si stanno dissolvendo e diventeranno piatte

Secondo gli scienziati, le montagne di Oahu, un’isola hawaiana, si stanno dissolvendo, non a causa dell’erosione, ma perchè perdono materia dall’interno.

“Abbiamo cercato di capire quanto velocemente l’isola si stia dissolvendo e quanto questo sia influenzato dal clima,” ha detto il geologo Steve Nelson della Brigham Young University. “In quelle isole si dissolve più materiale dall’interno di quanto non venga portato via dall’erosione.”

Per due mesi gli scienziati hanno raccolto dati sull’erosione interna, dovuta alle acque sotterranee, e a quella esterna, dovuta alle acque superficiali e le hanno messe a confronto.

“Tutte le isole Hawaii sono fatte di un solo tipo di roccia”, ha detto Nelson. “I tassi di resistenza agli agenti atmosferici sono variabili, anche perché la pioggia è variabile, quindi possiamo dire che sia un grande laboratorio naturale.”

Per prevedere il futuro dell’isola, secondo gli scienziati, c’è bisogno di tenere in considerazione la tettonica a zolle. L’isola di Oahu è spinta verso nord-ovest, e cresce per questo ad un ritmo lento ma costante.

Dicembre 27th

In Italia ogni anno vengono uccise dal fumo oltre 100mila persone

FumoOgni anno sono oltre centomila i decessi legati a fumo e poca attività fisica. Se si considerano poi anche alcol e cattiva alimentazione, insieme i 4 principali fattori di rischio, il numero sale ad oltre 150mila, andando quasi a sfiorare i 200mila.

Questo il quadro tracciato da Stefania Salmaso, direttore del Centro nazionale di epidemiologia, sorveglianza e promozione della salute dell'Istituto superiore di sanità, che insieme a Daniela Galeone, dirigente del ministero della Salute, ha presentato il secondo appuntamento nazionale a Venezia del programma 'Guadagnare Salute'.

Saranno Venezia ed il Veneto ad ospitare, il 21 e 22 giugno prossimi, la manifestazione scientifica nazionale “Le sfide della promozione della salute: dalla sorveglianza agli interventi sul territorio”. L'iniziativa vedrà la partecipazione di oltre mille esperti ed operatori provenienti da tutte le Regioni italiane, riuniti per fare il punto sulle azioni messe in atto per contrastare i principali fattori di rischio per la salute ed offrire un'occasione di confronto e di crescita per migliorare gli interventi sul territorio.

In Italia e in Europa le malattie croniche, che hanno in comune alcuni fattori di rischio legati a stili di vita non salutari (fumo, alcol, scorretta alimentazione, sovrappeso e obesità, inattività fisica) sono responsabili dell'86% dei decessi, del 77% degli anni di vita in salute perduti, e del 75% dei costi sanitari.

Dicembre 26th

I tablet e gli smartphone rovinano il rapporto di coppia

Clicca per ingrandireLo dice un sondaggio, tablet e smarthphone fanno male al sesso, perchè allontanano la coppia. Sono sempre più diffusi e non possiamo fare finta di nulla, impossibile non essere intrigati da questi aggeggini che ti mettono in contatto con il resto del mondo con un click. Il problema è che è sempre più dilagante l’abitudine di portarli anche a letto.

Soprattutto in questo periodo, la pubblicità è martellante, ma anche negli altri mesi non è da meno. Non sarebbe poi così male se l’utilizzo di tablet e smarthphone si limitasse ad alcune ore del giorno. I problemi nascono quando non si riesce a togliere gli occhi da quel piccolo schermo neanche nella parte della giornata che dovrebbe essere dedicata solo al riposo e alle coccole.

Le conseguenze di quello che potrebbe definirsi un abuso di tablet e smarthphone portano dalla stanchezza degli occhi che si arrossano per arrivare a disturbi dell’umore e del sonno. Non solo, allontana il partner, ha un impatto negativo sul rapporto di coppia, insomma, fa male al sesso.

Il sondaggio è stato promosso online dal sito BroadbandChoices.co.uk ed ha coinvolto oltre 2.000 adulti.

Pagine