Archive - Ago 21, 2012

L'essenza del Crudo ti permette di creare piatti sani per tutte le occasioni

L'essenza del Crudo - LibroOltre 180 ricette crudiste, vegan e biologiche

L'alimentazione viva ha a cuore l'impronta ecologica,

economica e umana degli alimenti:

essendo biologica, vegan e locale garantisce un benessere

senza il retrogusto di sfruttamento.

Piatti «sani e vivi», per tutte le occasioni: dai frullati energetici alle torte salate; dalle polpette agli sformati; dai «classici» reinterpretati come sushi, spiedini, lasagne, cannelloni e pizze ai pani da fare in casa; dalle insalatone multicolore alle golosità dolci di ogni tipo.

Tutte le ricette sono suddivise in pratiche sezioni di facile e immediata consultazione: per generi (bevande, zuppe, insalate, pâté); per metodo di preparazione (fermentazione e disidratazione); per tipologie (antipasti, piatti unici, dolci e dessert).

Coloratissime e invitanti foto accompagnano e illustrano la preparazione di ogni piatto, facilissimo da realizzare nella propria cucina grazie alle spiegazioni complete passo dopo passo, oltre a numerosi approfondimenti e consigli per mantenere uno stile di vita sano e rispettoso dell'ambiente.

Secondo alcuni ricercatori britannici esisterebbe il sesto senso

AnimaUno scienziato britannico afferma che vi sono convincenti evidenze che una porzione significativa della popolazione possieda poteri psichici. L'Associazione britannica per l'Avanzamento della Scienza ha detto che un numero notevole di esperimenti sostiene la teoria del “sesto senso” - un'abilità che può avere le sue radici nel nostro passato, quando sentire la presenza di un predatore era questione di vita o di morte.

L'idea che la gente sia capace di poteri paranormali, come premonizioni, telepatia, e viaggi fuori dal corpo è sostenuta da una nuova ricerca dell'Istituto di Psichiatria, che suggerisce che la mente umana può esistere fuori dal corpo come un specie di campo magnetico impercettibile. La ricerca è condotta dal Dr Peter Fenwick, un neuro-psichiatra dell'Università Londinese, che ha appena completato un esame su pazienti cardiopatici che hanno avuto una NDE dopo che i loro cuori avevano cessato di battere.

“Vi è convincente evidenza a sfida della teoria corrente che afferma che la coscienza può esistere solo all'interno del cervello e se vi può essere coscienza senza un'associata funzione cerebrale, ciò é enormemente importante per la nostra comprensione della mente”.

Per la sua ultima ricerca sono stati intervistati 60 pazienti del Southampton Hospital nel reparto di cura coronarica dopo che un infarto aveva loro causato temporanea morte cerebrale.