Archive - Giu 16, 2012

I fondi per i terremotati dell'Emilia rimangono ai partiti

Sisma EmiliaSergio Rizzo sul Corriere ci spiega perché

Sergio Rizzo sul Corriere della Sera ci racconta la storia della legge che doveva dimezzare i rimborsi elettorali.

Riportando anche la strana casualità di una mancanza, quella della data di entrata in vigore della legge.

Che avrebbe dovuto essere quello del giorno della sua approvazione, ma…

Una dimenticanza mica da ridere, secondo l’ex segretario generale del Senato che adesso lavora per il governo di Mario Monti come sottosegretario alla Presidenza con delega per i rapporti con il Parlamento. Perché questo dettaglio potrebbe addirittura pregiudicare, sostiene Malaschini, il dirottamento dei 90 milioni della rata di luglio del finanziamento pubblico dei partiti verso le popolazioni abruzzesi ed emiliane colpite dal terremoto, come stabilisce il testo varato dalla Camera e ora in discussione al Senato.

Per capire la questione, bisogna leggere l’ultimo articolo, il numero 16: dice che quei famosi 90 milioni non si possono dare ai terremotati prima di aver fatto un altro provvedimento. Ci vuole un decreto del ministero dell’Economia: