Archive - Nov 28, 2012

Una semplice tabellina spiega il fallimento dell'agenda Monti

Clicca per ingrandireIl nostro JK Galbraith amava ricordare che la sola funzione delle previsioni in campo economico è quella di rendere l’astrologia una disciplina più rispettabile.

Ma la dinamica che sta dietro le previsioni di alcuni dei più importanti e spesso inutili organismi internazionali è molto più sottile di quello che potete immaginare.

Come ci ha ricordato John Perkins, spesso e volentieri le statistiche sono facilmente manipolabili in modo da produrre una grande varietà di conclusioni a sostegno delle preferenze dell’analista o dei suoi amici.

Non per nulla Brad Delong economista americano molto conosciuto e docente presso l’Universià della California di Berkeley ci ha recentemente ricordato che … alcuni economisti scegliono, per ragioni non economiche e non scientifiche, un orientamento politico e una serie di alleati politici, e girano e regolano le loro ipotesi fino a giungere alle conclusioni che meglio si adattano al loro orientamento e che possono compiacere gli alleati…

Ma ascoltiamo cosa ci racconta il professor Gustavo Piga professore di economia all’Università di Roma di Tor Vergata sul suo blog a proposito delle meraviglie del governo Monti…