Archive - Ott 6, 2012

Un prelievo in quota conferma che i nostri cieli sono avvelenati

GeoingegneriaPRELIEVO IN QUOTA (Volo Ryanair Pisa-Creta - Agosto 2012)

Un nostro valente e determinato collaboratore, che qui ringraziamo e con il quale ci congratuliamo per il coraggio e la determinazione, ha prelevato un campione di polvere da bordo di un velivolo Ryanair (volo Pisa-Creta).

Dalle analisi, eseguite da un laboratorio di nostra fiducia che, per motivi di sicurezza ed incolumità personale, vuole mantenere l'anonimato, risultano positivi tre elementi specifici.

Gli elementi presenti nel campione analizzato sono:

BARIO, ALLUMINIO, CADMIO.

Si tenga presente che l'aria immessa nella cabina di pilotaggio nonché nella zona passeggeri, viene prelevata dalla conchiglia dei motori e cioè essa viene catturata dall'esterno.

I risultati delle analisi dimostrano, in modo inequivocabile, che l'atmosfera a quota di crociera è contaminata perlomeno dai tre metalli pesanti ritrovati nel campione di polvere, raccolto da una insenatura delle pareti interne del Jet Ryanair. Questi tre elementi non dovrebbero essere assolutamente presenti nella cabina pressurizzata di un volo commerciale!

Fragole tossiche in 500 scuole e asili della Germania orientale

FragoleBen 11.000 bambini intossicati a causa delle fragole mangiate nelle mense delle scuole tedesche.

A fine settembre era scattato l'allarme perché almeno 4.000 giovani studenti si erano sentiti male, con una vera e propria epidemia di vomito e diarrea.

Nei giorni successivi la cifra di intossicati era aumentata vertiginosamente: 32 studenti erano anche stati curati in ospedale.

Cinquecento le scuole e gli asili toccati, tutti nella Germania orientale.

E sotto accusa finisce l'alimentare Sodexo, e per le fragole un suo fornitore.

L'Istituto Robert Koch, che è consulente del ministero della Salute tedesco per le malattie infettive, ha infatti annunciato di aver trovato un “legame forte e statisticamente significativo con il consumo di alimenti prodotti con una partita di fragole surgelate”.