Giampaolo Manca: all'inferno e ritorno


Giampaolo Manca: all'inferno e ritorno

La violenza ricevuta sin da bambino è per Giampaolo Manca il filo conduttore della sua drammatica storia, che finisce col degenerare nel male assoluto.

Questo libro ripercorre le tappe della sua vita, in un susseguirsi di episodi cruenti, sfide continue alle forze dell'ordine, fughe ed evasioni.

E poi il voler sempre di più, vendendo l'anima al diavolo, il solo che lo accompagnasse in quella strada maledetta, come spesso dichiara lo scrittore nel suo lungo racconto. Un amore travolgente per la sua compagna della vita fa da contraltare alla scia di azioni criminali riportate in queste intense pagine, che si rivelano un susseguirsi di episodi pieni di azione, di imprese banditesche vissute in prima persona dall'autore.

Poi sopraggiunge finalmente il risveglio dal torpore, la voglia di scappare da quella vita dissennata, ma il destino è lì ad attendere Giampaolo, per pagare le sue immense colpe, le sue azioni irrimediabili per chi ne è stato colpito.

«Mi chiamo Giampaolo Manca, sono nato a Venezia 63 anni fa, ho vissuto, se quello possiamo definirlo vivere, nelle carceri italiane, “ben” anzi, meglio dire male, per 36 anni, 8 mesi e 2 giorni di galera, con i quali ho pagato per la mia vita maledetta, come io stesso la definisco. Quando leggerete la mia storia, comprenderete cosa ho vissuto in questi 36 anni trascorsi nell'inferno dei vivi, per il mio vivere sciagurato, altro che quello narratoci da Dante, almeno quello è di morti!»

CLICCA QUI per acquistare il libro.

Autore: Giampaolo Manca

Aggiungi un commento

Filtered HTML

  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <blockquote> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Plain text

  • Nessun tag HTML consentito.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.
CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare se sei un lettore o un robot.
Image CAPTCHA
Enter the characters shown in the image.